Teilen auf Facebook   Teilen auf Twitter   Als Favorit hinzufügen   Link verschicken   Drucken
 

Il lago di Rangsdorf

Un tempo era conosciuto come il lido meridionale dei berlinesi. La sabbia sottile sulla riva orientale del lago e il leggendario stabilimento balneare „Casino“ attraevano molti turisti. Ancora oggi il lago é la perla del luogo, la localitá ideale per praticare sport acquatici e per rilassarsi. A seconda della stagione dell´anno qui si puó fare il bagno, pattinare sul ghiaccio, andare in barca, fare surf o vela sul ghiaccio.

 

© Foto di S. Jüngst - lago di Rangsdorf © Foto di K. Schulze - Regata di vela sul lago di Rangsdorf © Foto di S. Jüngst - Seehotel Berlin-Rangsdorf
Scatti del lago di Rangsdorf

 

Nei mesi estivi il lido ospita numerosi concerti e feste.

 

Sulla riva occidentale del lago, che é una riserva naturale per gli uccelli, riconosciuta internazionalmente, si possono osservare migliaia di oche selvatiche, aironi cenerini e gru, che in autunno migrano, seguendo le rotte, verso sud. Lungo le rive del lago si sviluppa un sentiero pedonale sul quale si trovano sempre angoli romantici e appartati che invitano a soffermarsi e ad osservare i volatili. Su questo percorso si trova la „piccola Venezia“. I terreni sulle acque sorsero negli anni trenta del secolo scorso quando un ingegnoso uomo d´affari fece costruire canali artificiali e strade.